Italiano per stranieri. L’integrazione inizia dietro i banchi di scuola

2 nov. – Ogni giovedì dalle 9.30 alle 10 su Radio Città del Capo va in onda Italia-Italie, la trasmissione che vi racconta le culture e gruppi sociali che compongono il tessuto sociale del Paese e della città di Bologna. Italia-Italie vuole dare voce a tutte quelle persone che l’Italia (e Bologna) la fanno ogni giorno, a prescindere dal fatto che abbiano o meno la carta d’identità o il passaporto italiano. Per conoscere le tante comunità radicate a Bologna e in tutta Italia, da quella cinese alle numerose comunità africane, mettendo a fuoco ogni settimana un tema diverso, ma raccontandovi sempre grandi e piccole storie personali.

In questa quinta puntata vi raccontiamo l’integrazione che passa attraverso la comunicazione e il linguaggio. Viaggiare, migrare, significa attraversare Paesi di cui spesso non si conosce la lingua o solamente qualche parola. Ma laddove si ha necessità di comprendere ed essere compresi, diventa indispensabile comunicare apprendendo un nuovo lessico. Per questo in Italia ci sono centri come l’Astalli di Palermo o il bolognese Centro Poggeschi Aprimondo, dove volontari e volontarie insegnano quotidianamente l’italiano a persone straniere.

“La scuola di italiano è il primo passo per potersi veramente integrare”, spiega Valeria Cortina, operatrice nel progetto Sprar del Centro Astalli e coordinatrice del gruppo di insegnanti nella sede di Ballarò. Circa 30 volontari per un totale di 140 studenti, i quali spesso arrivano senza “saper né leggere né scrivere”, come è stato per Ibrahim, studente di Aprimondo. Arrivato in Italia dopo essersi laureato in Costa d’Avorio, senza nessuna conoscenza della lingua, ora Ibrahim racconta in un italiano quasi perfetto: “Ho capito subito che per comunicare avevo bisogno di imparare”. La scuola diventa quindi l’inizio di un percorso che prosegue al di fuori, talvolta anche professionale, ma soprattutto sociale, come conferma in conclusione una delle professoresse del centro, Carla Ricci Signorini.

In conduzione Roberta CristoforiBoubacar Ndia.

      Italia-Italie - 2 novembre 2017

 

Italia-Italie è una programma di Boubacar Ndia, Giovanni Stinco, Roberta Cristofori e Laura Pasotti. In onda tutti i giovedì dalle 9.30 alle 10 sulle frequenze di Radio Città del Capo (a Bologna Fm 94.700 e 96.250) e in streaming via web (www.radiocittadelcapo.it) e TuneIn. Potete scriverci a italiaitalieradio@gmail.com

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.