Italia-Italie. “Sapere di essere nera non era un problema, prima”

13 dic. – Eden Embafrash è nata a Genova ed è cresciuta ascoltando storie che la spingevano con l’immaginazione fino a quel posto molto lontano dove affondano le sue radici: l’Eritrea. Quando i suoi genitori si sono trasferiti negli anni ’70 in Italia il “clima era molto più protetto” rispetto ad oggi, racconta, e “il concetto di integrazione non era necessario”. Questo le ha consentito di “formare una personalità libera da complessi”, scegliendo il mestiere che più desiderava: oggi Eden è una “designer, insegna disegno di moda e ha una piccola linea di abbigliamento“.

Ma con il passare degli anni ha sentito la necessità di iniziare a impegnarsi nel sociale. Il motivo risiede proprio in quel clima un tempo accogliente, oggi “preoccupante”. Quell’integrazione che per lei era scontata, per i più giovani è diventata “un concetto inconcepibile”. Lei stessa lo ha provato sulla sua pelle: “Mi sono resa conto di essere vista come ‘nera’ dai 30 anni in poi, prima non ho mai dovuto interagire con questa consapevolezza come fosse un problema. Ma adesso le cose sono cambiate”.

      2018.12.13 - Italia-Italie

Realizzato in collaborazione con Redattore Sociale, Italia-Italie è il programma che vi racconta le tante culture e comunità che compongono il tessuto sociale italiano, per dare voce a chi l’Italia la fa ogni giorno.

Italia-Italie è una programma di Roberta Cristofori e Laura Pasotti. In onda tutti i martedì e i giovedì dalle 10.40 alle 11 sulle frequenze di Radio Città del Capo (a Bologna Fm 94.700 e 96.250), in streaming online e tramite l’app TuneIn. Potete scriverci a italiaitalieradio@gmail.com.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.