Italia-Italie. “Qui avevo paura di diventare bianca anche io”

13 nov. – Metà eritrea, metà sudafricana ma nata e cresciuta in Etiopia insieme alla zia e ai cugini. Finché un giorno, anni dopo, suo padre non è tornato a prenderla dicendo: “Domani io e mia figlia andiamo in Italia”. Così Mary si è ricongiunta con i suoi genitori nel Paese in cui poi ha trascorso il resto della sua vita. “Era la prima volta che vedevo la neve – racconta, ricordando il suo arrivo – ed era la prima volta che vedevo persone con la carnagione chiara. È stato scioccante, pensai: ‘Ma non è che diventerò bianca anche io?’. La cosa mi spaventava parecchio”.

Ovviamente quella paura si è rivelata infondata, ma nel frattempo ne è subentrata un’altra: “Prima mi sentivo in pace a stare in Italia, adesso si sente un sacco di tensione. C’è una libertà di violenza e aggressività impressionante, che mette paura ma allo stesso tempo accende rabbia e voglia di combattere. Però ogni tanto hai bisogno di staccare e vedere le situazioni da lontano”. Ed è per questo che infatti Mary sta programmando un viaggio che la porterà lontano, fino in Sudafrica, alla scoperta delle sue origini.

Mary sarà una delle ospiti del festival Nuove Generazioni Italiane in programma al Tpo di Bologna per sabato 17 novembre.

      2018.11.13 - Italia-Italie

Realizzato in collaborazione con Redattore Sociale, Italia-Italie è il programma che vi racconta le tante culture e comunità che compongono il tessuto sociale italiano, per dare voce a chi l’Italia la fa ogni giorno.

Italia-Italie è una programma di Roberta Cristofori e Laura Pasotti. In onda tutti i martedì e i giovedì dalle 10.40 alle 11 sulle frequenze di Radio Città del Capo (a Bologna Fm 94.700 e 96.250), in streaming online e tramite l’app TuneIn. Potete scriverci a italiaitalieradio@gmail.com

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.