Italia-Italie. Dove condividere l’Iftar se non a Bologna, “città di cultura e apertura all’altro”


Bologna, 9 mag. – “L’idea di portare l’Iftar in città è nata tanti anni fa per condividere con i concittadini la rottura del digiuno”, ricorda Rassmea Salah, vicepresidente della Comunità islamica di Bologna e una delle ideatrici dell’iniziativa. “Bolognese d’adozione”, Rassema racconta i preparativi per la terza edizione della cena di ‘Ramadan in città’, un’iniziativa che si sta diffondendo sempre più in tutte quelle città che accolgono comunità islamiche particolarmente attive, come ad esempio accade a Ravenna e a Torino. Ma Bologna, ammette Rassmea, “si presta particolarmente a organizzare un evento di questo genere, per la sua cultura e perché le persone sono aperte a conoscere il diverso e l’altro”.

      2019.05.09 - Italia-Italie

Italia-Italie è il programma che vi racconta le tante culture e comunità che compongono il tessuto sociale italiano, per dare voce a chi l’Italia la fa ogni giorno. In onda tutti i martedì e i giovedì dalle 10.40 alle 11 sulle frequenze di Radio Città del Capo (a Bologna Fm 94.700 e 96.250), in streaming online e tramite l’app TuneIn.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.