Italia-Italie. Comunicare disegnando: il fumetto interculturale di Takoua Ben Mohamed

Takoua al Salone del Libro di Torino con ActionAid. Foto di Giulio Iapone

Bologna, 17 mag. – Graphic journalist, autrice di BeccoGiallo, si occupa anche di produzione documentaristica per testate come Al Jazeera: Takoua Ben Mohamed è un’artista instancabile. Nata in Tunisia e cresciuta a Roma, il disegno è sempre stato il suo metodo per comunicare con gli altri, prima con la sua famiglia, poi con i suoi compagni e le maestre appena arrivata in Italia, quando ancora non sapeva la lingua. “Per me il disegno è stata un’ancora di salvezza, quello che volevo lo disegnavo”, ricorda. A 14 anni fonda ‘Fumetto intercultura’ e da quel momento viene contattata da testate ed editori, fino alla pubblicazione del suo primo libro Sotto il velo nel 2016, al quale segue La rivoluzione del gelsomini nel 2018.
“All’inizio non mi prendevano mai sul serio, in alcuni articoli scrivevano che ero ‘la ragazza con il velo che fa fumetto, la ragazza musulmana che fa fumetto’. Ma quella ragazza ha un nome. Sembra che portare il velo o essere musulmana sia un lavoro. È stato difficile impormi a livello professionale, per non parlare dell’essere donna, un discorso ancora più ampio”.

Takoua è stata ospite all’ultima edizione del Salone del Libro di Torino per presentare – insieme ad altri fumettisti – un progetto di ActionAid che indaga cosa sia la democrazia oggi per le persone.

      2019.05.14 - Italia-Italie

Italia-Italie è il programma che vi racconta le tante culture e comunità che compongono il tessuto sociale italiano, per dare voce a chi l’Italia la fa ogni giorno. In onda tutti i martedì e i giovedì dalle 10.40 alle 11 sulle frequenze di Radio Città del Capo (a Bologna Fm 94.700 e 96.250), in streaming online e tramite l’app TuneIn.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.