Indie Break: Hard Time For Dreamers

“Life is a line
a magic, magic line

suspended between two black holes
between smiles and tears”
Brothers in Law – “A Magic” (2013)


Bologna, 11 febbraio
  – Il podcast di Indie Break, la rubrica bisettimanale che alterna la rassegna delle ultime novità musicali ad approfondimenti monografici su album e artisti, in onda su ML Network ogni martedì e giovedì all’interno di Zai Time.

Oggi è un giorno triste: lo scorso fine settimana ci ha lasciato Andrea Guagneli, batterista dei Brothers in Law (e più recentemente anche degli Havah), figura cardine della musica indie italiana. Aveva 32 anni.

Il suo importante contributo nella scena “della costa est” degli ultimi dieci anni non è scindibile dalla persona incredibilmente dolce e buonissima, come sanno tutti quelli che l’hanno conosciuto, e che rende tutto questo ancora più difficile da accettare.

Amico, musicista, DJ: ma sopra ad ogni cosa amante sincero ed assoluto della musica, oggi lo ricordiamo ascoltando in silenzio alcuni suoi brani della sua carriera musicale, dall’esordio coi Last Europa Kiss, ai tour in tutto il mondo con i Brothers in Law, fino all’ultima esperienza dietro ai fusti degli Havah.
Ciao Guagno, ti vogliamo bene.

Last Europa Kiss – “The Ballad Of Johnny Boy”
Brothers in Law – “Holy Weekend”
Brothers in Law – “Shadow (part II)”
Brothers in Law – “Oh, sweet song”
Havah – “Un Nuovo Meccanismo”

      INDIE BREAK EP. 40 - Guagno

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.