In regione 5000 tonnellate di rifiuti dalla Campania

8 lug. – Arriveranno in regione per tre mesi, a partire dalla prossima settimana, 5.000 tonnellate di rifiuti urbani umidi pre-trattati provenienti dalla Campania. La disponibilità ad aiutare la regione invasa dai rifiuti è arrivata oggi dalla Giunta regionale dell’Emilia romagna. “Tutto il sistema regionale si fa carico del problema – ha sottolineato in una nota il governatore Vasco Errani – e lo fa in un quadro di cooperazione interistituzionale chiaro, con il riconoscimento da parte del Governo dell’emergenza nazionale e con responsabilità definite, in cui é stata individuata e decisa anche la realizzazione di nuove discariche e impianti in Campania“.

L’accordo sarà firmato dai presidenti delle due Regioni. Le 5000 tonnellate di rifiuti pre-trattati verranno interamente recuperati dall’impianto di compostaggio di Ostellato, in provincia di Ferrara. Dai rifiuti si ricaverà biostabilizzato per la copertura delle discariche. La spazzatura proveniente dalla Campania equivale allo 0,2% della produzione totale annua dell’Emilia-Romagna ma, per non gravare la struttura di Ostellato, una quantità analoga di rifiuti da trattare sarà gradualmente suddivisa tra gli altri impianti regionali.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.