Imparare (con) lo Yoga, un progetto educativo nella scuola primaria. Intervista a Anna Bergonzini.

“Impariamo (con) lo Yoga” è il progetto dell’associazione Arkis per favorire la conoscenza dello Yoga ai bambini/e, con l’utilizzo di tecniche di apprendimento attraverso la pratica dello Yoga.

Gli esercizi di respiro e le tecniche di rilassamento diventano anche strumenti didattici e nuove opportunità formative per gli insegnanti, in una serie di laboratori in cui si esalta l’esperienza nel corpo attraverso i giochi di gruppo e le posizioni Yoga.

“Lo Yoga è inteso come attività inclusiva in cui dare valore anche ai propri limiti e alle proprie fragilità all’interno del gruppo. Per gestire meglio la relazione con la classe e i singoli alunni, abbiamo pensato di dare alcuni strumenti  agli insegnanti per le loro attività didattiche”, racconta Anna Bergonzini, pedagogista e insegnante di Yoga: “Il progetto ha avuto come base la formazione di un un gruppo di lavoro composto da insegnanti di Yoga e delle scuole. Data la provenienza di formazioni diverse, c’è stata la necessità di ricercare di un linguaggio comune. Abbiamo lavorato quindi sulla comunicazione interpersonale e sulla definizione di comuni modalità di lavoro per realizzare i laboratori. Tra pregiudizi ed aspettative iniziali, è emersa poi la dimostrazione di un buon risultato e la richiesta di un progetto futuro.”

I laboratori di “Impariamo (con) lo Yoga” sono attivi da febbraio a maggio in una rete di connessione tra insegnanti delle scuole (Scandellara, Tempesta, Guidi, XXI aprile, Marella), centri Yoga (Ariayoga, Le Vie, Vidya, Spazio Dinamico) quartieri (S.Vitale- S.Donato, Porto-Saragozza, Savena) e istituti comprensivi (7,8,12,17).

Ascolta l’intervista ad Anna Bergonzini:

      UQdY Bergonzini 0503 - Alessandro Fattorini

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.