Il turismo della memoria a Nomos

      Magnani

In questa puntata di Nomos, Elisa Magnani, coordinatrice del corso di Geografia e processi territoriali dell’università di Bologna, ci parla di turismo della memoria e di tanaturismo, ovverosia di castelli infestati di fantasmi, ex campi di battaglia o luoghi di prigionia. La base di un turismo della memoria è la nostalgia per un’epoca d’oro che non è più ma che si ritiene migliore di quella contemporanea.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.