Il nuovo piano freddo da 246 posti

Bologna, 27 nov. – Saranno disponibili 211 posti, aumentabili a 246, nel nuovo piano freddo del Comune di Bologna rivolto a persone senza fissa dimora. Partirà da dopodomani, venerdì 29 novembre.

Sono stati confermati anche i 10 container che, posizionati nella zona dell’ex Lazzaretto, daranno riparo a 40 persone, inclusi interi gruppi familiari. Come ogni anno, l’accesso alle varie strutture avviene esclusivamente attraverso una procedura d’invio effettuata da alcuni servizi: il Centro diurno Open di via Sabatucci, l’Unita’ di strada, il suo sportello in via Polese, il Servizio mobile di sostegno.

L’invio ordinario è per 15 notti, con eventuale rinnovo da parte del servizio ospitante. Le strutture di accoglienza saranno aperte dalle 19 alle 9 del mattino. Gli ingressi sono effettuati dalle 19 alle 23, eccetto la prima notte (la persona deve arrivare entro le 20.30).

Saranno poi attivati, insieme con la Polizia municipale, la Polizia di Stato e il Servizio di pronto intervento sociale, interventi di distribuzione di generi di conforto e coperte e di monitoraggio di quelle persone che scelgono di non recarsi presso le strutture allestite (almeno una trentina).

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.