Giovanni Guidi a Moebius

Domenica 24 marzo Moebius ospiterà un’intervista telefonica con il pianista e compositore Giovanni Guidi, che presenterà il suo nuovo album City Of Broken Dreams.

Giovanni Guidi nasce a Foligno nel 1985, studia con Ramberto Ciammarughi e, frequentando i seminari estivi di Siena, viene notato da Enrico Rava, che lo inserisce nel gruppo Rava Under 21, trasformatosi in seguito in Rava New Generation. Con quest’ultimo gruppo ha inciso nel 2006 e nel 2010 due Cd per l’editoriale l’ Espresso. Attualmente, oltre alla collaborazione con i gruppi di Rava (PM Jazz Lab e Quintetto), è membro della Cosmic Band diretta da Gianluca Petrella, del trio di Fabrizio Sferra ed è leader di propri gruppi. Si è esibito in vari importanti festival, tra i quali: Umbria Jazz, Villa Celimontana Jazz Festival, Ubi Jazz, Vicenza New Conversation, Zurich Nu Jazz, Balcanic Windows, Stavanger Mai Jazz,North Sea Jazz Festival, Le Mans Festival, Portland Jazz Festival, San Francisco Jazz Festival. Con il quartetto, che comprende l’ americano Dan Kinzelman (sassofoni), Stefano Senni (contrabbasso) e il batterista portoghese Joao Lobo, Guidi mette in luce tutto il suo talento di pianista e compositore. Il gruppo si presenta con una serie di brani piuttosto orecchiabili costruiti però su giri armonici molto poco tradizionali e caratterizzati da un senso melodico molto profondo e da arrangiamenti freschi e moderni. Il repertorio, oltre a composizioni originali, comprende rivisitazioni di brani di Ornette Coleman, Radiohead e Bjork. Giovanni Guidi Trio ha pubblicato nell’agosto 06 per l’etichetta giapponese Venus il cd “Tomorrow Never Knows”, recensito con cinque stelle dal mensile Swing Journal. Nel referendum Top Jazz indetto dalla rivista Musica Jazz, è stato votato da una giuria composta da 58 giornalisti e critici musicali come miglior nuovo talento 2007.
Nel 2010 ha formato un gruppo con Gianluca Petrella al trombone, Michael Blake al sax tenore, Thomas Morgan al contrabbasso e Gerald Cleaver alla batteria con cui ha registrato un album a New York ” We Don’t Live Here Anymore”, pubblicato da Cam jazz nel Gennaio 2011 accolto con molto favore da pubblico e critica.
Nell’ottobre 2011 è uscito il nuovo Cd del quintetto di Enrico Rava, di cui Guidi è oramai elemento fondamentale, dal titolo “Tribe”, mentre nel 2012 è pianista nell’album live “Rava On The Dance Floor”, tributo a Michael Jackson di Enrico Rava con Il Parco della Musica Jazz Lab.
Nel Dicembre 2011 ha registrato un nuovo album in trio con Thomas Morgan e Joao Lobo, “City Of Broken Dreams”, che è stato pubblicato nel Marzo 2013 per la prestigiosa ECM.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.