“Fuori controllo”. Una distopia non troppo lontana

In un’Italia spostata un po’ nel futuro, segnata da attentati, leggi d’emergenza, controlli delle comunicazioni, carceri speciali – ma per il resto un Paese molto simile a quello in cui viviamo oggi – un improbabile trio di hacktivisti “bucano” due ministeri, prelevando dati top secret. Tra cui alcuni documenti che sembrano alludere a un misterioso programma di sorveglianza.

E’ “Fuori controllo“, il primo romanzo di Carola Frediani, giornalista e Cybersecurity Awareness Manager. Un modo, ci racconta l’autrice, per raccontare i pericoli, non molto lontani, di una ipersorvegliata.

Per chi si trova a Bologna il libro verrà presentato venerdì 8 novembre alla Libreria Ubik di via Irnerio 27, con Carola Frediani, Marco Trotta e Daniele Barbieri.

      Fuori controllo - Pensatech

Download

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.