Come smascherare audio e foto false in rete?

foto-false

8 nov. – Rimbalzano nella rete fotomontaggi sempre più accurati, quasi indistinguibili da foto reali. Spesso creati per stupire o strappare una risata possono creare qualche problema a chi necessita di prove certe, dal mondo del giornalismo a quello dei tribunali. Martedì 12 novembre a Milano si terrà il convegno “Digital Doctoring: how to tell the real from the fake. Come riconoscere il vero dal falso nel mondo digitale“. L’iniziativa fa parte di “Rewind“, un progetto di ricerca internazionale coordinato dal Politecnico di Milano e finanziato dalla Commissione Europea, con lo scopo di ricostruire la “storia” dei contenuti multimediali generati dagli utenti per verificarne la loro origine e autenticità.

Come distinguere e riconoscere foto false o un plagio musicale?

Ne abbiamo parlato a @Pensatech con il professor Stefano Tubaro, del Politecnico di Milano e organizzatore dell’evento e Martino Jerian, Amministratore Unico di Amped srl, un’azienda di Trieste specializzata nello sviluppo di software per l’autenticazione di foto e filmati.

Alcuni programmi consigliati da Rewind:

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.