Ferrara. Bianchi: “Non è X Factor, torniamo a parlare di valori”

Bologna, 28 mag. – C’è bisogno di più passione e valori fondanti, quelli di una “sinistra sinistra“. E’ questa la risposta che Patrizio Bianchi, ferrarese e assessore regionale al lavoro, propone contro l’avanzata leghista nel ferrarese. Ferrara va al ballottaggio con il candidato della Lega, Alan Fabbri, dato decisamente per favorito. Due settimane saranno sufficienti per il recupero da parte del democratico Aldo Modonesi? A questa domanda Bianchi risponde irritato: “Non possiamo ridurre tutto ad una competizione, come se fosse X Factor, è questo il degrado del Paese”, ma ammette: “Non lo so”.

Lo shock del fallimento della banca ha contato tantissimo, dice l’assessore regionale. Tra i cittadini, anche a seguito dell’elettorato uno smarrimento al quale si risponde con “passione e competenza“, due valori che, secondo Bianchi, dovrebbero guidare anche la dirigenza del partito.

      Patrizio Bianchi - Elezioni 2019

 

 

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.