Ascom: “L’Ambasciatori fa concorrenza sleale”. E Raisi chiama i vigili


Inaugurato la settimana scorsa, l’ex Ambasciatori finisce subito nel mirino di Ascom e Alleanza Nazionale.

L’associazione dei commercianti parla di “concorrenza sleale” nei confronti dei negozi di vicinato del Quadrilatero. E’ il direttore generale Giancarlo Tonelli, a riferire la “rabbia e l’amarezza” manifestata dai negozianti vicini per la “disparita’ di trattamento” nei confronti del nuovo arrivato.

“Al di la’ del fatto economico, e’ molto forte il senso di ingiustizia e di un canale diverso usato nei confronti dell’Ambasciatori rispetto alle attivita’ commerciali presenti”,

ribadisce Tonelli.

Assieme all’Ascom, anche An si scaglia contro l’ex Ambasciatori. Secondo il consigliere comunale Enzo Raisi su quell’edificio ci sono delle irregolarità, tanto da richiedere al più presto un’ispezione della polizia municipale. “L’attività prevalente di quel centro è la vendita di beni alimentari” è l’affondo del deputato finiano.

Il problema , per l’ex assessore al commercio della giunta Guazzaloca, è “il non rispetto delle leggi”. Quell’area, ragiona Raisi, ha avuto da sempre un vincolo per non danneggiare le attività già esistenti: commercio sì quindi, ma non quello di beni alimentari. “Ora due sono le possiblità – spiega il consigliere di An – o al momento del bando c’è stata una modifica della licenza, oppure ci stanno prendendo in giro“.

Raisi ha già scritto una lettera al sindaco Sergio Cofferati inoltre, per verificare se coop Adriatica sta vendendo effettivamente beni alimentari, il consigliere ha chiesto oggi stesso ai vigili urbani di fare un’ispezione e redigere poi un verbale sull’attività commerciale.

il Comune ha diffuso una nota in cui si afferma che Il bando e l’assegnazione sono stati realizzati nel rispetto delle leggi vigenti. l’amministrazione Cofferati si riserva comunque di dare una risposta dettagliata alle accuse, ma intanto assicura che tutto e’ avvenuto secondo le norme.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.