E’ il momento del confronto: il nuovo album dei Bud Spencer Blues Explosion

bud spencer blues explosion

11 apr. – Sono i protagonisti, insieme a Egle Sommacal, del penultimo appuntamento di Murato della stagione al Locomotiv Club. Il duo romano Bud Spencer Blues Explosion è atteso stasera sul palco di via Serlio per un live molto particolare. “Stiamo portando in giro i nuovi brani, quelli che comporranno il nuovo disco, per capire come suonano”, ha detto oggi pomeriggio ai microfoni di Maps il chitarrista e cantante Adriano Viterbini che forma la band insieme al batterista Cesare Pitulicchio.

Nell’intervista telefonica che potete sentire qua sotto il musicista, che abbiamo ospitato altre volte, sia nei Bud che da solo, non si è sbottonato sui contenuti del disco, ma ci ha raccontato qualcosa della sua produzione, affidata per la prima volta a un esterno, Giacomo Fiorenza. Questa scelta rientra in un approccio che vira al confronto e all’apertura: verso il pubblico, come si è detto (“Venite a dirci che ne pensate dei brani nuovi”, è stato l’appello in onda di Viterbini), verso un “addetto ai lavori” come Fiorenza, ma non solo.

Anche per il video del primo estratto del disco, “Duel”, la band ha lasciato carta bianca a qualcuno: la persona in questione, che ha curato tutto del filmato, è il regista Alex Infascelli, di cui la band è fan, ancora prima di conoscerlo. “Abbiamo visto il video poco prima di pubblicarlo”, ci ha svelato il nostro ospite. Il confronto, sì, ma “Duel” è un confronto particolare. “Ci siamo ispirati al film di Spielberg, uno dei primi che ho visto da piccolo”, ha detto ancora Viterbini, tracciando dei possibili parallelismi tra le condizioni produttive del cult movie statunitense e il modo di lavorare dei Bud Spencer Blues Explosion. “Diretti, grezzi e con pochi soldi”, ha chiosato Adriano. Per saperne di più, cliccate qua sotto, ma soprattutto, venite al Locomotiv stasera.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.