Ducati Energia. Fiom: “Ritirati i licenziamenti”

6 nov. – “Lunedì mattina 8 novembre (salvo sorprese in quanto manca l’atto della firma) i lavoratori licenziati la scorsa settimana dalla Ducati Energia riprenderanno normalmente il lavoro”. Inizia con queste parole il breve comunicato del segretario cittadino della Fiom Cgil, Bruno Papignani, che annuncia il ritiro dei licenziamenti per i due tecnici e i due dirigenti dell’azienda di Borgo Panigale. Dopo i quattro giorni di sciopero della settimana scorsa, il blocco degli straordinari, e una fitta serie di colloqui e contatti, si è arrivati secondo il sindacato di via Marconi ad un “accordo accettabile per tutti, lavoratori, sindacato, azienda”. “Ritiro immediato dei licenziamenti” grida vittoria il sindacato.

L’accordo che dovrebbe essere siglato lunedì tra il sindacato e l’azienda di Guidalberto Guidi tramuta il licenziamento in tre giorni di sospensione “considerati già fatti”. L’azienda, inoltre,  secondo Papignani si impegnerebbe a “non avvalersi di qualsivoglia risarcimento e a considerare il provvedimento non utile ai fini della recidiva”.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.