I dischi della settimana di Maps, Humus e Class

dischi settimana

DiscoMaps
Ásgeir – In The Silence – One Little Indian
Previsto per la fine del 2013, esce finalmente il disco di debutto del giovanissimo islandese Ásgeir Trausti Einarsson, ex-giavellottista che si dedica a un pop inconfondibilmente proveniente dall’isola dei geyser, ma dalle ambizioni universali. In the Silence, infatti, non è proprio il debutto del musicista, ma la versione inglese di Dyrd í Dauðathogn, uno dei dischi più di successo della musica islandese. A garanzia di tutto, c’è John Grant che ha curato la traduzione dei testi.

DiscoHumus
Lucio Dalla e Roberto Roversi – Nevica sulla mia mano – Sony
Finalmente in un unico cofanetto i tre dischi realizzati dai due nel periodo 1973-1976, più uno con inediti e versioni differenti. Tra le cose più belle della nostra canzone d’autore di sempre. Più un libro di 200 pagine. Indispensabile.

Sharon Jones & the Dap-Kings – Give the People What They Want – Daptone/Other Hand
Se vogliamo tralasciare i brutti momenti legati alla salute che la Jones ha superato da pochissimo tempo e l’inesauribile vitalità che ancora  a 57 anni possiede, rimane un potentissimo disco di soul-funk con splendida voce e suonato da una ottima band. Trascinante.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.