Dijf Sanders, l’Indonesia vista dal Belgio


21 feb. –  Questa sera arriva all’Off il polistrumentista ed etnomusicologo belga Dijf Sanders per il primo dei suoi cinque concerti italiani. Ai microfoni di Cotton Fioc, Sanders ha raccontato la genesi del suo ultimo progetto, Java, una piccola gemma indo-psichedelica frutto di un viaggio e di una lunga  ricerca sul campo nell’omonima isola indonesiana.

Armato di field recorder, infatti, nella primavera dello scorso anno Dijf (si pronuncia Deìf) ha setacciato ogni angolo urbano e rurale di Giava raccogliendo una libreria di samples e registrazioni ed entrando in contatto diretto con la fertile scena folk locale. Questo materiale, una volta tornato a casa, è stato lavorato e rielaborato in studio, coinvolgendo alcuni musicisti: tra questi anche Nathan Daems, che lo accompagna in tour suonando sax e flauto traverso.

Ascolta l’intervista a Dijf Sanders ai microfoni di Cotton Fioc e non perderti il suo concerto questa sera a Bologna.

      Intervista a Dijf Sanders

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.