Diaspora a 5Stelle: lascia anche l’imolese Mucci

mara mucci

foto tratta dal profilo Facebook dell’onorevole Mara Mucci

Bologna 27 gen.- C’è anche Mara Mucci, deputata eletta in Emilia Romagna, tra i nove deputati che hanno annunciato oggi di voler lasciare il gruppo del M5S per approdare nel gruppo misto. E’ l’ennesima fuoriuscita di eletti che però cade alla vigilia del delicato voto per il presidente della Repubblica. Gli altri parlamentari sono Walter Rizzetto, Tancredi Turco, Aris Prodani, Samuele Segoni, Eleonora Bechis, Marco Baldassarre, Sebastiano Barbanti, Gessica Rostellato.

Mara Mucci ha 33 anni ed è di Imola.

“Noi vogliamo cambiare l’Italia e farlo con coerenza e responsabilità” ha detto proprio la Mucci in conferenza stampa alla Camera. A far da detonatore è stato proprio il metodo per la scelta per il Quirinale: “l’assemblea parlamentare è stata esautorata. Per l’elezione del Presidente non c’è stato confronto, non ci è stato neppure detto nulla se non state buoni e zitti: poi il giorno dopo abbiamo saputo che fare dal blog. Questa è la cosa più grave..”. Secondo il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini anche i fuoriusciti parteciperanno alle consultazioni per il Quirinale con il presidente del consiglio Matteo Renzi.

Sprezzante la reazione degli ex colleghi: “Chi in questo momento lascia il Movimento 5 Stelle lo fa piegandosi alla vecchia politica, pronto a infoltire le truppe cammellate di Renzi. Noi proseguiamo sulla strada della trasparenza, loro vanno al Nazareno”. Così il capogruppo alla Camera del M5s, Andrea Cecconi, sulle nuove uscite di deputati 5 Stelle.

Mara Mucci si dimetta ora anche da parlamentare. La richiesta viene dai 5 stelle di Imola. “Apprendiamo dai media con grande delusione dell’uscita di Mara Mucci dal gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle. Non possiamo che prendere atto della sua scelta con il disappunto di non essere stati neppure ufficialmente avvisati prima di questa sua decisione, che fino a pochi giorni fa la stessa Mucci riteneva fantasiosa”, scrivono in una nota i grillini imolesi sul loro sito web.

“In accordo con gli impegni presi in campagna elettorale le chiediamo quindi di dimettersi da parlamentare della Repubblica, nella speranza che la sua mancanza di stimoli nel proseguire l’avventura in cui noi tutti mettiamo in gioco il nostro tempo e le nostre energie- si sottolinea- si trasformi nell’opportunità per il successivo candidato in lista di rispettare i patti presi prima del voto con gli elettori”.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.