David Bowie alla Galleria Ono

david bowieBologna, 5 mar. – Da oggi fino al 10 maggio una quarantina di immagini che ritraggono David Bowies scattate dal fotografo Masayoshi Sukita saranno in mostra alla galleria Ono, in Via Santa Margherita 10.

Il maestro della fotografia giapponese ha immortalato e ispirato David Bowie per oltre 40 anni, il suo archivio su Bowie è probabilmente uno dei più importanti di quelli che riguardano l’artista londinese. Il suo lavoro è universalmente noto attraverso gli scatti iconici che illustrarono la copertina dell’album Heroes, ma la relazione tra Bowie e Sukita si è negli anni trasformata in una relazione di amicizia che ha dato vita a un vero e proprio sodalizio tra i due artisti.

La relazione tra Bowie e Sukita nasce nel 1972 quando il fotografo arriva a Londra per immortalare Marc Bolan e i T-Rex, e sebbene ignaro su chi fosse David Bowie, decide di andare ad un suo concerto perché irresistibilmente attratto dal cartellone di The Man Who Sold the World che lo promuoveva.

L’’incontro indubbiamente più significativo avviene nel 1977 quando Bowie è a Tokyo con Iggy Pop e chiede a Sukita di ritrarlo in una lunga sessione fotografica che  sarebbe diventata la celebre copertina dell’album Heroes.

Foto di Masayoshi Sukita

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.