Danneggiate due banche. “La crisi la paghino loro”.

27 gen. – Alle 6 di questa mattina, in via Massarenti, le vetrate di due banche – Unicredit e Banca Sella –  sono state danneggiate con oggetti contundenti, forse pietre e bastoni. Le vetrate dell’Unicredit sono tutte incrinate, quelle di banca Sella sono state infrante in due punti. Nei pressi è stata ritrovata una grossa pietra. Lo riferisce la Questura. Poco distante, su un muro di via Curti, la scritta “Attacchi selvaggi, la crisi la paghino le banche”, e per terra una bottiglietta con liquido infiammabile.

Alcuni testimoni avrebbero visto fuggire quattro o cinque persone a volto coperto. Durante l’azione tre fioriere sono state poste in mezzo a via Massarenti per bloccare il traffico. La procura di Bologna ha aperto un’inchiesta.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.