Culturability. 360 mila euro per l’innovazione

dario franceschini

Bologna, 1 dic. – Da oggi e fino al 28 febbraio 2015 è aperto il bando Culturability – spazi di innovazione sociale che la Fondazione Unipolis destina a progetti di innovazione sociale e culturale proposti da realtà giovanili no profit per recuperare spazi urbani inutilizzati.

Ne saranno preselezionati 20, che verranno seguiti per migliorare le proposte. Alla fine una commissione sceglierà i 6 migliori, a ciascuno dei quali saranno assegnati 60 mila euro, di cui 40 mila a fondo perduto e 20 mila sotto forma di attività formative.

“E’ davvero un’idea importante”, ha commentato il ministro alla Cultura Dario Franceschini, intervenuto alla presentazione del bando a Bologna, “pienamente in linea con quello che dovremmo fare come sistema paese e che sto cercando di fare da quando sono alla guida del ministero”. Intervistato a margine della presentazione del bando, il ministro si è espresso su alcuni argomenti di attualità, a partire dall’aumento della tassazione sulle fondazioni bancarie previsto nella legge di stabilità fino alle motivazioni della scarsa affluenza alle ultime elezioni regionali.

L’anno scorso al bando della Fondazione Unipolis erano arrivate oltre 800 proposte, di cui 80 dall’Emilia-Romagna, racconta il direttore Walter Dondi.

Uno dei progetti che ha vinto l’anno scorso è Greetings from Alghero, che ha fatto nascere nella cittadina turistica del nord Sardegna un incubatore di idee “per offrire servizi alle giovani intelligenze creative locali, a soggetti privati e alle amministrazioni pubbliche che vogliono promuovere il territorio attraverso l’arte, la cultura e la creatività“, spiega Marta Pettinau, curatrice d’arte

L’obiettivo di Culturability è di sostenere buone idee perché possano poi camminare sulle loro gambe, spiega il presidente del Gruppo Unipol Pierluigi Stefanini. Rispondendo ai cronisti, Stefanini ha parlato anche della giunta a cui sta lavorando il neoeletto presidente dell’Emilia-Romagna. “Mi auguro che faccia una giunta regionale all’altezza dei bisogni del territorio e che permetta alla regione di continuare ad avere un ruolo nazionale”.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.