Crisi in Emilia Romagna: esenzione ticket confermata

Bologna, 10 dic. – Proroga dell”esenzione dal pagamento del ticket su visite ed esami specialistici per coloro che hanno perso il lavoro, sono in cassa integrazione, in mobilità o con contratto di solidarietà,  e proroga dell’erogazione gratuita di farmaci di fascia C per le famiglie che si trovano in una situazione di forte disagio economico-sociale.

Le misure anti crisi che la giunta regionale varò nel 2009 sono state prorogate fino al 31 dicembre 2014.

La delibera riguarda tutti i lavoratori in situazione di crisi residenti in Emilia Romagna e i loro familiari a carico.

Per usufruirne è necessario compilare il modulo di autocertificazione del proprio stato occupazionale: il modulo viene consegnato dagli uffici dell’Azienda Usl al momento della visita o dell’esame specialistico. Chi ha perso il lavoro deve essere in possesso della Dichiarazione di immediata disponibilità (Did), rilasciata dal Centro per l’impiego, presente in ogni provincia, ed essere in attesa di occupazione. Per i lavoratori in mobilità è necessario anche essere iscritti nelle liste di mobilità ed essere in possesso della Dichiarazione di immediata disponibilità.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.