Coopservice. Bloccata via Zamboni. “Oggi l’università resta chiusa”

coopservice scioperoBologna, 31 mar. – Sciopero dei portieri dell’Università di Bologna in appalto a Coopservice. In via Zamboni, da Palazzo Paleotti a Piazza Puntoni,  sono stati “sigillati” tutti gli ingressi dell’Alma Mater e le attività universitarie della zona sono state di fatto paralizzate. La vertenza Coopservice dura da mesi. I lavoratori lamentano di essere pagati 4 euro netti l’ora, “e i nuovi assunti guadagnano anche meno di tre euro“.  A dare manforte ai portieri i collettivi universitari Cua e Hobo. Lo sciopero continuerà anche domani.

Le voci dei lavoratori:

Verso le 11.30, lavoratori e collettivi sono entrati nell’edificio dove ha sede il Rettorato per chiedere un incontro con Ivano Dionigi. I manifestanti hanno appeso cartelli e biancheria intima con scritto ‘ci avete lasciato in mutande’ alla porta interna del Rettorato. Alla risposta del Rettore di incontrare solo una delegazione dei lavoratori e non degli studenti, e di interrompere i picchetti, i manifestanti hanno risposto negativamente. Sciopero e blocchi proseguiranno anche domani.

“Il Rettore – recita un comunicato l’università – si è dichiarato disponibile ad incontrare una delegazione di lavoratori dopo avere chiesto che vengano rimossi gli impedimenti agli ingressi degli edifici universitari dove, da questa mattina, sono state bloccate le regolari attività scientifiche, didattiche e amministrative”.

“La prima importante giornata di mobilitazione sul tema dello sfruttamento dei lavoratori all’interno dell’Università di Bologna  – recita un comunicato degli scioperanti – ha visto oggi il blocco simultaneo di Palazzo Paleotti (n.25) e dei civici 32-34-36-38, nonché del complesso di via Belmeloro 24 e delle aule di via Centotrecento e via Filippo Re. Allo sciopero ha aderito il 90% del personale CoopService delle strutture sopracitate. In particolare il personale delle portinerie, delle aule, dei laboratori informatici, vittima dell’applicazione del vergognoso contratto Vigilanza-Servizi Fiduciari e contro la paventata estensione della sua applicazione a tutti gli altri appalti CoopService dell’UniBo”.

Il ministro Poletti: “Quattro euro l’ora sono pochi”

 

coopservice blocco via zamboni 2

coopservice via zamboni 3

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.