Con la ‘macchina del tempo’ sulla Linea Gotica

11 lug. – “Un viaggio in macchina del tempo sulla Linea Gotica”. E’ il modo in cui Massimo Turchi, dell’associazione Linea Gotica – Officina della Memoria, la due giorni in programma per questo fine settimana a Monteacuto di Lizzano in Belvedere, sull’Appennino bolognese. Il titolo della due giorni, organizzata dalla locale Pro Loco, è “La sottile linea rossa”.

Oltre alla presentazione di libri e ad interviste ai protagonisti degli eventi bellici, il programma prevede anche un diorama vivente. Di questa modalità di fare storia, che si basa sulla partecipazione degli spettatori alla rievocazione storica, ne avevamo parlato già alcuni anni fa. Abbiamo chiesto a Massimo Turchi di spiegarci che tipo di diorama sarà quello in programma sabato, sul sentiero che collega Pianaccio a Monteacuto delle Alpi.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.