Falsi avvisi sulle spese dei Cpt nelle bollette di Hera ed Enel


5 mar. – “Nelle prossime bollette di Hera ed Enel verranno addebitate le spese di mantenimento dei Centri di permanenza temporanea”. L’avviso porta il logo del Comune di Bologna, ma è una bufala. A precisarlo in una nota è la stessa Amministrazione comunale, che ha smentito i volantini comparsi oggi in alcune zone della città. Stamattina, i centralini di Palazzo D’Accursio sono stati presi di mira da molte telefonate di cittadini, che chiedevano appunto chiarimenti sugli avvisi con i loghi del Comune, di Hera ed Enel affissi ai condomini di via Zanardi, della Bolognina e in zona universitaria. Si tratta di falsi, dunque, e non ci saranno addebiti sulle prossime bollette per il mantenimento del Cpt. Ancora ignoti gli autori: è difficile dire al momento se si tratti di uno scherzo o di una provocazione politica. Comunque, vista “la gravità dell’accaduto”, fanno sapere dal Comune, scatterà la denuncia in Procura (al momento contro ignoti) per “procurato allarme e interruzione di pubblico servizio”.

Picture by Iguana Press

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.