C+C=Maxigross & Martin Hagfors tornano insieme, dal vivo, a Maps

C+C=Maxigross & Martin Hagfors

27 nov. – Dalla Lessinia alla Norvegia: questa volta i C+C=Maxigross si sono allargati, come ci hanno dimostrato ieri sera al Locomotiv Club e, nel pomeriggio, nei nostri studi. Insieme alla band del veronese, infatti, c’era un ospite speciale: Martin Hagfors, musicista americano e norvegese d’adozione, che ha due band (Home Groan e HGH), ha pubblicato dischi solisti (l’ultimo, Producers, Politic, Passion, è di quest’anno), e collabora con gli amici Motorpsycho e Jaga Jazzist. A fare incontrare i musicisti è stato Damiano Miceli, a capo di Modernista, l’agenzia di booking dei C+C e di Hagfors stesso. Con immediatezza e semplicità è nato un tour e un epAn Instantaneous Journey with Martin Hagfors & C+C=Maxigross, il tutto ben documentato da un tumblr. Tutto questo è avvenuto in primavera, in un tempo record. E ieri, proprio da Bologna, è cominciata la seconda parte del tour, accompagnata dalla pubblicazione fisica del disco.

Ieri in studio ci siamo divertiti molto con Hagfors, o anche “Martino Afforsi”, come si è presentato ai nostri ascoltatori. “Avevano bisogno di un artista folk pazzo“: questa la giustificazione che Martin ci ha dato quando abbiamo chiesto cosa avesse in comune con i ragazzi della Lessinia. “Ma ci siamo conosciuti davvero solo quando è arrivato a Vaggimal“, ci hanno raccontato i C+C, citando il loro villaggio-casa-quartier generale (di cui abbiamo parlato a lungo nell’intervista). Di tutto il repertorio dell’americano-norvegese, i musicisti hanno scelto qualche pezzo, riarrangiandolo a modo loro: ed ecco quindi l’ep, che si muove tra folk più classico e derive acido-psichedeliche a cui i Maxigross ci hanno ben abituato. A proposito, ma il seguito di Ruvain? “Arriverà il prossimo anno, e sarà un album più rock”: una frase che abbiamo sentito spesso dalle band, ma che il gruppo di Vaggimal giustifica con l’intensa attività live seguita alla fortunata pubblicazione dell’ultimo album. Un attività che continua anche in questi giorni, con il signor Afforsi, che vedrà i quattro impegnati fino alla fine del mese.

Ecco lo showcase, ma prima le date:

28/11 Roma – Circolo degli Artisti w/ Wrong On You
29/11 Treviso – Rumori strani / Sisma w/ Phill Reynolds
30/11 Verona – Tiberghien w/ Phill Reynolds

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.