Caso Englaro, Errani lascia cadere l’appello: “Libera scelta della famiglia”


Dalla Regione non arriva un sì, ma neanche un no all’appello di 250 persone che chiede alla giunta Errani di dare ospitalità a Eluana Englaro nelle proprie strutture sanitarie, ammettendo così la possibilità di sospendere l’alimentazione forzata.

Senza una richiesta della famiglia, la Regione non si muoverà. «La scelta del luogo di cura e assistenza appartiene alla libera scelta del cittadino – scrive in una nota il presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani -. Ciascuno deve rispettare il travaglio della famiglia Englaro e le sue scelte. Per questo le polemiche e le strumentalizzazioni devono cessare.»

La linea di viale Aldo Moro trova uno sponsor nel sindaco Sergio Cofferati che condivide la risposta del presidente Errani e chiede, allo stesso tempo, di non usare il dramma della famiglia Englaro come contesa ideologica.

Una posizione attendista, quella di Errani, proprio perché in attesa di un segnale dai genitori di Eluana Englaro, che non hanno voluto commentare la vicenda. Insomma, se la famiglia chiedesse di essere accolta in una struttura dell’Emilia Romagna (anche se gli Englaro hanno sempre detto di voler andare in Friuli), allora la Regione non potrebbe opporsi. Proprio su questo punto Errani non ha mancato di attaccare il ministro del Welfare Maurizio Sacconi. In questo senso, ricorda il presidente della Regione, «ho già risposto al ministro Sacconi, il mese scorso, sulla lettera ministeriale inviata alle Regioni, circa l’ininfluenza giuridica di un tale atto di fronte alla definitiva pronuncia della Corte di Cassazione».

Per il ministro Sacconi il presidente Errani deve “prendere posizione. A nessuno è dato di far come Ponzio Pilato». Pronta la replica dell’Assessore alla Sanità Bissoni: ” La regione rispetta lo stato di diritto a fronte di una sentenza definitiva della magistratura, spiace constatare che il ministro non abbia valutato appieno il contenuto della dichiarazione del presidente Errani”.

picture by Associazione Luca Coscioni

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.