Caffarra: “Preghiera riparatrice” contro la pièce di Castellucci

16 feb. – Dopo essere andato in scena a Milano arriva a Casalecchio di Reno la piece teatrale di Romeo Castellucci “Sul concetto di volto nel figlio di Dio” che verrà messa in scena al teatro Testoni. E puntuali arrivano le condanne dei vertici ecclesiastici. Il cardinal Caffarra, in una nota, ha parlato di rappresentazione teatrale “obiettivamente blasfema nei confronti di Gesù e del suo volto Santo”.

Il cardinale si è detto “sicuro che i buoni fedeli di Casalecchio in unione coi loro pastori sapranno reagire in modo fermo e composto. Chiedo ai parroci di Casalecchio di fare, dopo la celebrazione delle sante Messe feriali di venerdì e sabato, una preghiera di riparazione, nella forma e modo che riterranno più opportuno. Non escludano eventualmente la celebrazione della S. Messa ‘per la remissione dei peccati’. E – ha concluso – che Dio abbia pietà di noi!”.

La Societas Raffaello Sanzio, produttrice dell’opera teatrale, ha deciso di non replicare alle parole del cardinale.

Anche la consigliera regionale dell’Udc Silvia Noè è intervenuta per chiedere al sindaco di Casalecchio, Simone Gamberini, di sospendere lo spettacolo.

Ma, gli spettatori cosa troveranno nella rappresentazione di Castellucci? La voce del regista cesenate al microfono di Piero Santi.

castellucci

 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.