Bugani: “Pronti a prendere Imola, e in Regione lavoreremo per l’acqua pubblica”

Massimo Bugani con Beppe Grillo il giorno dopo il voto

26 mar. – Pronti a conquistare Imola al secondo turno (si vota a fine maggio), e in prospettiva a governare l’Emilia-Romagna sconfiggendo il Pd di Bonaccini. Dopo il voto del 4 marzo le ambizioni del Movimento 5 Stelle sono cresciute. Primo obiettivo strappare Imola al Partito democratico. “Abbiamo un gruppo fortissimo e ora c’è la possibilità di andare al ballottaggio e poi di vincere”, dice Massimo Bugani, capogruppo del Movimento 5 Stelle a Bologna e figura di riferimento per i grillini in regione. “Ci sono temi e argomenti di cui il Pd non parla più, c’è una politica di strada faticosa che loro non fanno più, dovrebbero farsi un’esame di coscienza”, dice Bugani. Fra un anno e mezzo si voterà anche in Emilia-Romagna, e per la prima volta il primo partito non sarà il Pd ma, lo hanno stabilito le politiche del 4 marzo, il Movimento 5 Stelle. “Se governeremo in Regione lavoreremo per l’acqua pubblica, per questo per noi prendere Imola significherà iniziare a contare qualcosa anche nella gestione di questa azienda”. Poi c’è la questione Passante di Mezzo: “C’è tutta la possibilità di fermarlo, per il passante l’ultima parola toccherà al futuro ministro dei trasporti, e se lì ci saremo noi agiremo di conseguenza”.

 

      Massimo Bugani

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.