Bologna si prepara per “One billion rising”

Venerdì 14 febbraio Radio Città del Capo (come Radio Popolare) trasmetterà “Break the Chain”, alle ore 14, alle 17 e alle 18. 

 

Bologna, 13 feb. – Le prove sono state fatte, i preparativi quasi ultimati e Bologna è pronta per ballare anche quest’anno sulle note di “Break The Chain“. Domani, venerdì 14 febbraio, torna ‘One billion rising‘: un flash mob per ricordare che nel mondo una donna su tre subisce violenza nel corso della vita: un miliardo in totale.

Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna aderisce con una serie di eventi pubblici.

A Bologna si comincerà alle ore 17.30 in Piazza Maggiore con il flash mob “Break the Chain”, per proseguire con il corteo-parata – via Rizzoli, via Zamboni, via Respighi, via delle Moline, via Righi, via dell’Indipendnza, Piazza XX Settembre – fino allo Spazio Verde presso il Parco della Montagnola dove dalle ore 19.30 si alterneranno momenti di riflessione e letture – “Io Sono Emozione: la vita segreta della ragazze” tratto dal primo bestsellers di Eve Ensler. Non mancheranno le performances live con Unchained Harmony Quartet, Irene Robbins, Luciano Genovesi, Sara Zaccarelli, Rita Girelli e Shoshanna. Alle ore 20.30 il flash mob “Break the Chain” e Dj set fino alle ore 23.00.

L’ingresso è ad offerta libera per tutti ed il ricavato della serata sarà interamente devoluto alla Casa delle donne per non subire violenza.

Ne abbiamo parlato con Anna Pramstrahler della  Casa delle donne per non subire violenza.

Il racconto e il video dell’anno scorso

A Ferrara dalle 16.30 in piazza Savonarola e a Imola dalle 18 in piazza Matteotti, flash mob sulle note di “Break the chain” e lettura delle idee di ‘Vita Giusta’, frasi scritte dalle donne della città e imbucate nelle Scatole della giustizia collocate nel consultorio, nelle scuole, nella biblioteca e in comune.

A Modena, le note e le parole dei protagonisti di “One billion rising” faranno da apripista alla giornata dedicata al risparmio energetico ‘M’illumino di meno’. Alle 17, presso la Saletta della Galleria Europa, presentazione delle 100 video-interviste fatte ai/alle modenesi sul tema della violenza delle donne, organizzata dal Centro documentazione donna. Alle 18.30, in Piazza Grande, il flash mob prenderà vita tra gli stand della settima rassegna Cioccolato Vero. A seguire, si spegneranno le luci e con le fiaccole accese si partirà per un percorso itinerante di lettura dedicato al tema della violenza sulle donne.

Flash mob anche a Lugo, alle 11.15 in piazza Martiri e alle 18 al centro commerciale Il Globo. A Parma, oltre alla danza, al Circolo Culturale ‘La Giovine Italia’ dalle 19.30, aperitivo in musica e reading di brani di Eve Ensler. A Rimini, flash mob in piazza Cavour e proiezione di una mostra fotografica sulla violenza di genere; mentre alle 21, presso la Repubblica di San Marino, danza collettiva in occasione dell’inaugurazione della mostra ‘SenzAtomica San Marino’.

A Ravenna, due balli collettivi: il primo alle 11 in piazza del Popolo, il secondo alle 17 al centro commerciale Esp. Per l’evento in piazza del Popolo si stanno mobilitando le scuole superiori della città. Gli studenti che non potranno essere presenti, balleranno nelle palestre delle proprie scuole.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.