Bologna è la più smart delle città italiane

29 ott. – La città di Bologna è la più smart d’Italia, quella più a misura di cittadino. Lo dice la ricerca Icity Rate, curata da Forum Pa e basata sull’analisi di sei differenti dimensioni: economica, ambientale, della governance, della qualità della vita, della mobilità, del capitale sociale. Seconda si è posizionata Parma, e terza Trento. “Ci piace essere primi, anche se sappiamo che possiamo essere facilmente superati” ha detto il sindaco Virginio Merola che ha anche annunciato che domani mattina arriverà in giunta a Palazzo d’Accursio un bando da 100mila euro per start up aziendali di progetti emersi durante il percorso partecipato per l’agenda digitale.

Ascolta Merola Virginio Merola_sito

A fare la differenza, rispetto alle 6 dimensioni analizzate, ha detto Gianni Dominici, direttore di Forum Pa, è stato “il capitale sociale di Bologna”. Dominici ha detto di sentirsi in imbarazzo per il fatto che è stato chiamato a presentare una ricerca che premia proprio la città che lo ospita.

Ascolta Dominici Gianni Dominici_sito

Tra i relatori c’era anche l’assessore all’innovazione del Comune di Milano, Cristina Tajani, che ha declinato così l’espressione smart city: “Significa miglioramento della qualità della vita ma anche maggiore equità nell’offerta dei servizi e nella risposta ai bisogni”.

Ascolta Cristina Tajani_sito

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.