Baby boom. Nelle scuole del quartiere Saragozza mancano i posti

Boom di iscritti in prima elementare. E cambia lo stradario scolastico del quartiere Saragozza. Il numero degli alunni che si iscrivono in prima per l’anno scolastico 2009-2010, infatti, supera la ricettività delle scuole presenti sul quartiere.

Gli stradari scolastici saranno ridisegnati, dunque, modificando il criterio per cui le iscrizioni ad una scuola avvengono a seconda della vicinanza dell’abitazione. In particolare cambiano gli stradari delle scuole elementari Bombicci, Manzolini e XXI aprile, mentre resta invariato quello delle Avogli. Saranno modificati anche i bacini d’utenza delle scuole medie Guinizzelli e Carracci.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.