Avis cerca donatori e chiama i giovani con uno spot 3D


2 apr. – “Bastano 8 minuti per donare” è questo lo slogan lanciato dall’AVIS  Emilia-Romagna attraverso il volto del campione di nuoto Fabio Scozzoli, atleta abituato a lottare contro il tempo, che ha accettato di fare da testimonial alla nuova campagna per la raccolta del sangue lanciata attraverso la realizzazione di un avveniristico spot in 3D.

L’obiettivo è arrivare a coinvolgere i giovani: l‘AVIS con 152.333 donatori e 280.125 unita’ di sangue nel 2011 garantisce il fabbisogno di sangue non solo per l’Emilia-Romagna ma anche per molte altre regioni italiane, tuttavia l’età dei donatori aumenta e il coinvolgimento delle nuove generazioni diventa essenziale.

Oggi presso il cinema Capitol è stato presentato lo spot in 3D stereoscopico che Sky manderà in onda durante le Olimpiadi (ma che si potrà vedere anche nei cinema e sui social network). Lo spot, realizzato con il contributo di Carisbo e Cassa dei risparmio di Forli’ e della Romagna, si intitola “Il mio miglior tempo”, è prodotto da un’associazione di imprese dell’immagine tutte bolognesi riunite sotto la sigla “3D Alliance” ed è diretto da Marco Mensa. Il protagonista è il giovane e talentuoso nuotatore lughese, che si mette alla prova in piscina mentre un gruppo di medici e infermieri porta in ospedale un malato. Lo slogan finale è: ”Il tuo miglior tempo? Otto minuti per donare”.

L’anteprima in 3D è già visibile qui su youtube.
Sul sito dell’associazione di volontariato le informazioni sulla donazione e sulla campagna (www.avisemiliaromagna.it)

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.