Avanti col registro dei biotestamenti

23 nov. – Il Consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno in cui si invitano la giunta e lo stesso Consiglio a istituire il registro comunale dei testamenti biologici. Il testo, presentato dal capogruppo del Partito democratico Sergio Lo Giudice, è stato approvato dai 22 consiglieri rimasti in aula, compresi, fuori dalla maggioranza, Giovanni Favia, della Lista Beppe Grillo, e Felice Caracciolo, della lista Giorgio Guazzaloca per Bologna. Avevano lasciato l’aula, invece, i consiglieri del centrodestra, contro la decisione della maggioranza di proseguire a oltranza la seduta, nonostante la lunga interruzione per la protesta degli attivisti del centro sociale Lazzaretto.

Soddisfatto il sindaco Flavio Delbono, anche se non era in aula.

Picture in thumbnail by Roberto Serra/Iguana Press

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.