Arrestato il terzo uomo accusato di violenza sessuale di gruppo su una donna

violenza-donneBologna, 29 mar. – E’ stato arrestato anche il terzo uomo accusato di aver violentato, picchiato e derubato una donna in un palazzo di via Mitelli, a Bologna, il 19 marzo scorso. Anche gli altri due sono agli arresti, il primo aveva scelto di non parlare, il secondo aveva confessato.

L’ultimo del gruppo degli aggressori è stato rintracciato grazie ad alcuni testimoni che lo avevano visto camminare con la donna che ha subito violenza e anche grazie a “fonti” tenute sotto pressione. E’ rumeno, muratore, ha 28 anni e piccoli precedenti per reati contro il patrimonio. Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno ammanettato in un appartamento di Via Deledda, dove viveva con la madre e alcuni connazionali. A loro l’uomo ha detto che stava per costituirsi.

Le accuse per lui sono violenza di gruppo, lesioni  e rapina.  Alla donna, dopo essere stata violentata e picchiata,  vennero rubati il telefono, dei soldi e un ciondolo.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.