Anonymous. Quale futuro per i hacker-attivisti?


Pensatech si inoltra nel mondo degli  “anonymi” grazie all’aiuto di Antonella Beccaria e Carola Frediani, autrici di due testi sulla galassia che si cela dietro la maschera di Guy Fawkes. Un brand con un rapporto controverso con i media, in evoluzione e cambiamento, un mondo nato in chat e che è arrivato fino a Gaza e nelle mail dei poliziotti italiani.

——————–

Glossatech

Anonymous anonymous
——————–

In questa puntata:

Antonella Beccaria (@abeccaria), giornalista e autrice del testo “Anonymous. Noi siamo Legione” (edizioni Aliberti), ci racconta la nascita di Anonymous e ipotizza la sua evoluzione in servizi digitali che garantiscano agli utenti la libertà di espressione. antonella-beccaria

Con Carola Frediani (@carolafrediani), giornalista e autrice dell’ebook “Dentro Anonymous. Viaggio nelle legioni dei cyberattivisti“, abbiamo parlato della repressione contro Anonymous e del suo rapporto con Wikileakscarola-frediani

Scarica l’intera puntata Scarica l’intera puntata (Licenza Creative Commons)

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.