Aldro: la Cassazione conferma le condanne ai poliziotti

21 giu. – La Cassazione ha  confermato la condanna a 3 anni e 6 mesi di reclusione per i 4 poliziotti accusati di aver provocato la morte di Federico Aldrovandi all’alba del 25 settembre del 2005. Il pg Mazzotta  ha duramente criticato l’eccesso dell’uso della forza nei confronti di una persona inerme. Ora i poliziotti non rischiano il carcere, ma una sanzione disciplinare e forse il licenziamento.

A Roma c’è papà Lino ma non mamma Patrizia che ha subito un piccolo intervento chirurgico.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.