Affitto gratis? Adotta un nonno

30 ago. – Torna per la quarta edizione l’iniziativa di Confabitare “Nonni adottano studenti“. Sono 125 gli studenti che in questi anni hanno partecipato al progetto, 110 quelli che tuttora beneficiano di una stanza singola gratuita nelle case di anziani soli o in coppia.

Gli anziani, che danno disponibilità all’iniziativa, dal canto loro guadagnano una persona che può far loro compagnia e dare una mano nelle piccole incombenze quotidiane, come la spesa al supermercato o in farmacia. Gli studenti però non sono ospitati per fare lavori domestici, “non devono sostituire la colf o la badante” ha specificato Alberto Zanni, presidente di Confabitare.

L’iniziativa è pensata anche per “combattere in maniera più efficace il fenomeno degli affitti in nero” ha sottolineato  Zanni, “e dall’altra parte, di contrastare le truffe che sempre più spesso hanno come vittime gli anziani che vivono soli. La presenza di una persona giovane, infatti, molto spesso aiuta a scongiurare questi spiacevoli episodi”.

Molti sono gli studenti che hanno fatto richiesta di partecipare, meno gli anziani. Per questo motivo Confabitare ha spiegato che sta lavorando per coinvolgere i sindacati dei pensionati.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.