Adattamenti. Rete Humus tra agricoltura biologica e giustizia

Bologna, 31 ott. – Una rete sociale di contadini che hanno scelto l’agricoltura biologica e che vogliono coniugare salubrità, rispetto dell’ambiente e giustizia sociale. È questo Rete Humus, il giovane network di associazioni e organizzazioni di bioagricoltori e trasformatori (è nato nel 2016) che è presente in 7 regioni italiane e mette in relazione circa 3500 imprese agricole medio piccole. Maurizio Agostino è il presidente e ci ha spiegato i valori di Rete Humus e cosa si propone la campagna di crowdfunding Coltiviamo Humus.

Bruno Sebastianelli è invece il presidente della cooperativa La terra e il cielo, pioniera marchigiana dell’agricoltura biologica che è tra i fondatori di Rete Humus: “Siamo nati nel 1980. All’epoca abbiamo dovuto anche inventarci un mercato perché non esisteva ancora”.

      Adattamenti_ReteHumus_low

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.