Adattamenti. Lo sciopero globale per il clima travolge le piazze italiane

27 sett. – Oltre 7 mila mobilitazioni in più di 3200 città di 171 Paesi nel mondo: così il terzo sciopero globale indetto dal movimento ‘Fridays For Future’ travolge anche l’Italia. Da Milano a Roma, passando per Bologna, in piazza sono scese decine di migliaia di studenti e studentesse di scuole e università, insegnanti e famiglie, per chiedere al governo di adottare soluzioni concrete per l’ambiente. Da Milano Paolo Di Gioia, membro degli Eugenio in via di gioia, racconta l’esperimento lanciato con la band di una “piattaforma online di piantumazione di una foresta”: un crowdfunding attraverso il quale gli Eugenio in via di gioia si impegnano a investire 1 euro al giorno fino al 2050, il tempo necessario per rigenerare un’area boschiva estinta in Italia e compensare l’emissione di Co2. Non solo: hanno lanciato anche una sfida ai fan per completare la foresta prima del tempo e solo nelle prime 18 ore sono stati raccolti 3500 euro, accorciando quindi i tempi di almeno 10 anni. A seguire: collegamenti da Bologna, da Roma con Chiara Di Paola di ML Network e ancora Milano con Alessandro Braga di Radio Popolare.

      Adattamenti - 27 settembre 2019

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.