Adattamenti. L’auto elettrica (le batterie) e le “stufe con le ruote” – Terza parte

L’ultima parte del viaggio sull’auto elettrica in compagnia di Nicola Armaroli, dirigente di ricerca dell’Istituto per la sintesi organica e la fotoreattività del Cnr di Bologna e direttore di Sapere Scienza, in cui siamo andati al nocciolo della questione: la batteria. Come è costruita? Di cosa è fatta? Da dove vengono i metalli impiegati nella costruzione? Come si ricicla? Come si stanno organizzando le aziende costruttrici? Dove va la ricerca? A tutte queste domande abbiamo tentato di dare una risposta.

E comunque sì, l’auto elettrica può essere uno dei tasselli della mobilità del futuro totalmente ecosostenibile, insieme a mezzi di trasporto pubblici a zero emissioni, alla bicicletta, al car sharing, al car pooling e ad un uso più razionale dell’auto privata (a zero emissioni). E il futuro deve iniziare adesso, non nel 2020. Rischiamo sia troppo tardi.

      adatta_autoelettrica_terza

 

Le puntate precedenti le trovate qui e qui. Tutti i podcast di AdattaMenti invece sono qua.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.