Adattamenti. Il surriscaldamento globale nel 2050 potrebbe sterminare l’umanità

Nel 2050, se non si raggiungono gli obiettivi della Cop di Parigi sul taglio delle emissioni, c’è il rischio che la civiltà umana finisca. Lo dice uno studio del BreakthroughNational Centre for Climate Restoration pubblicato a maggio. Nel report si legge anche che a fronte di un aumento della temperatura media terrestre di 2 gradi centigradi, le modificazioni climatiche e ambientali costringerebbero un miliardo di persone ad abbandonare le zone più calde del pianeta. Gli studiosi australiani ritengono però assai difficile prevedere con certezza cosa potrebbe accadere poiché gli scenari che la specie umana si potrebbe trovare ad affrontare non hanno termini di paragone nei precedenti mille anni. Ne abbiamo parlato con Luca Mercalli, meteorologo, climatologo e divulgatore scientifico.

      Adattamenti_Breakthrough_Mercalli

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.