Adattamenti. Campi protetti e giudizio universale

Anche le aziende private si iniziano a muovere per essere sempre più sostenibili sul fronte ambientale. Una di queste è la Molini Pivetti, collocata tra Ferrara Modena e Bologna, che ha recentemente lanciato la linea di prodotti ‘Campi protetti’: agricoltura convenzionale ma attenta alla responsabilità ambientale e consapevole delle ripercussioni che la filiera del grano ha sull’ambiente. Nelle interviste all’agronomo Alessandro Zucchi, a Gianluca Pivetti e all’ingegnere Nicola Di Giusto viene illustrato questo disciplinare, i progetti futuri di rinaturalizzazione di alcune zone della bassa e un sistema di geotermia in attesa di essere inaugurato.
Nella seconda parte del programma, Marica Di Pierri illustra la campagna di cui è promotrice, ‘Giudizio Universale’: “Facciamo causa allo Stato italiano per portare il tema dei cambiamenti climatici nella aule di Tribunale”, spiega. “È un filone di azione che si sta diffondendo in tutto il mondo. In Olanda c’è stato il primo caso vittorioso, in cui lo Stato è stato condannato a ridurre le emissioni e proteggere i cittadini. Chiediamo che lo Stato italiano rispetti le raccomandazioni della comunità scientifica e faccia la sua parte nel contrastare i surriscaldamenti climatici”.
La rubrica di Valeria Barbi, ‘A nessuno piace caldo’, si immerge poi nel Mediterraneo, mare giovane ma soggetto agli impatti del surriscaldamento climatico.

      Adattamenti_Campi protetti_Giudizio Universale_200619

Adattamenti è un programma a cura di Riccardo Tagliati, in onda dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 10.30 e il venerdì dalle 10 alle 10.30 su Radio Città del Capo.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.