A pieni polmoni…

20 gen. – Per nove giorni consecutivi le polveri sottili nell’aria bolognese sono state fuori controllo. Le centraline Arpa hanno registrato valori fino a 93 microgrammi per metro cubo di Pm10, quasi il doppio rispetto al limite fissato in 50. L’ultimo sforamento, ieri, è stato registrato anche dalle centraline ai Giardini Margherita, San Lazzaro e ad Imola. Domani come ogni giovedì fino al 31 marzo non potranno circolare le auto e le moto più inquinanti (sotto l’Euro 4) dalle 8.30 alle 18.30 in tutto il territorio cittadino.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.