2 aprile, la Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo

Il 2 aprile è la Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo, istituita nel 2007 dalle Nazioni Unite. I primi dati ufficiali sull’autismo in Italia sono arrivati lo scorso aprile grazie ad Asdeu, il progetto europeo biennale finanziato dalla Commissione europea. Secondo questi dati, circa 1 bambino italiano su 100 è colpito da autismo. Lo studio che ha portato a questi risultati è stato eseguito su più di 10.000 bambini d’età compresa tra i 7 e i 9 anni nell’area metropolitana di Pisa e provincia. Il progetto aveva il duplice obiettivo di stimare il numero di bambini di età compresa tra i 7 e i 9 anni con una diagnosi di autismo e di individuare alunni della stessa fascia di età senza una diagnosi, ma il cui profilo comportamentale potesse suggerire una forma di autismo. La chiusura della ricerca ha confermato i dati attesi in partenza, ovvero il rapporto di 1 a 100.

L’associazione bolognese Didì ad Astra, in occasione della Giornata, ha organizzato una serie di iniziative. Sabato 30 marzo, dalle 16, presso il centro educativo di Sant’Agata Bolognese si terrà un laboratorio di lettura in comunicazione aumentativa, per rendere il brano accessibile a tutti. A seguire, per chi vorrà fermarsi, si parlerà in modo specifico di autismo per fornire informazioni utili a genitori o familiari di bambini o ragazzi con diagnosi nello spettro autistico e a chiunque sia interessato a saperne di più.

Martedì 2 Aprile, in occasione della giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo, si terrà alle ore 15 presso la sala polivalente del Comune di Anzola dell’Emilia, la seduta C.U.F.O. (comitato utenti, familiari e operatori del Dipartimento di salute mentale – dipendenze patologiche dell’Ausl di Bologna). Alle 17.30, al termine della seduta, avverrà la premiazione del concorso letterario “Mon frère de la lune”, a tema libero sull’autismo, rivolto alle classi 4° e 5° elementari e a tutte le classi della scuola secondaria di primo grado. A seguire verranno accese luci blu sul monumento ai caduti in Piazza Giovanni XXIII.

“La consapevolezza nei confronti di questo disturbo sta aumentando – spiega Erika Piccinelli, educatrice dell’associazione –. Le famiglie sono più consapevoli, la scuola è più consapevole. Le istituzioni e la cittadinanza, invece, hanno ancora del lavoro da fare. Per questo sono importanti iniziative così”.

      Linfe - La Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo

 

“Linfe. Salute, sanità, sociale” è una trasmissione di Ambra Notari e Giovanni Stinco, in onda il lunedì e il mercoledì alle 10.45 su Radio Città del Capo.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.