Zona universitaria. Nuova ordinanza, vecchi orari e 10 giorni di stop per chi sgarra

piazza verdi

Piazza Verdi

Bologna, 29 gen. – Dopo la bocciatura dei patti di collaborazione arrivata dal Consiglio di Stato pochi giorni fa, per la zona universitaria il Comune emana una nuova ordinanza sugli orari di chiusura per locali e laboratori artigianali. Cambia lo strumento, dai patti si passa agli accordi, non cambiano orari e deroghe. Come in passato i locali dovranno di norma chiudere all’una di notte, i laboratori artigianali (le pizzerie al taglio ad esempio) alle 23. Con la possibilità per tutti di sottoscrivere accordi individuali e abbassare le serrande entro le tre di notte del week end.

Esclusi dalle deroghe gli esercenti di via Petroni e tutti coloro che non non hanno pagato le sanzioni comminate dai vigili comunali, “e sappiamo che ci sono esercizi che ci devono somme considerevoli”, dice l’assessore alle attività produttive Matteo Lepore. Una sola la novità sostanziale: la possibilità per il Comune di chiudere fino a 10 giorni locali e laboratori artigianali “che violano in modo reiterato il regolamento comunale sul rumore o non si attivino per impedire assembramenti di persone all’esterno del proprio esercizio dopo le ore 22, fino ad arrivare alla possibilità di applicare la sospensione dell’attività per 10 giorni ai sensi dell’art. 10 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza”.

“Bologna – ha detto Lepore in consiglio comunale – non è più solo una città universitaria, è anche una città turistica con un centro storico che si sta ripopolando di residenti e di attività di pregio. I residenti ci chiedono maggiore presenza ed efficacia degli interventi di controllo”.

Per il futuro, continua Lepore, “l’impegno che mi sono assunto con i rappresentanti dei comitati dei residenti è di approfondire alcune proposte in tema di controlli e di regolamentazione del rumore in città che ci sono state sottoposte. Ipotesi, sulle quali la Giunta in alcuni casi sta già lavorando come l’estensione delle regole antialcol per i laboratori artigianali e negozi alimentari a tutto il centro storico e relative limitazione di orario alle 21″.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.