Ustica. Il Governo non impugnerà la sentenza

29 giu. – “Il Governo non ha intenzione di impugnare per revocazione la sentenza definitiva con cui la Cassazione ha condannato lo Stato a risarcire i familiari delle vittime di Ustica”. Lo precisa una nota di Palazzo Chigi. “Questa determinazione – prosegue la nota – è motivata da ragioni giuridiche, in quanto un ricorso per revocazione in questa situazione processuale potrebbe apparire meramente dilatorio ed esporrebbe lo Stato a ulteriori spese. Ma soprattutto è motivata da ragioni di ordine etico, per il dovuto rispetto alle vittime e ai loro familiari. La sentenza definitiva della Cassazione andrà semplicemente eseguita” conclude la nota.

Soddisfazione è stata espressa dalla presidente dell’associazione famigliari delle vittime, Daria Bonfietti.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.