Una colonna sonora per un film non ancora nato: The Niro dal vivo a Cotton Fioc!

Cantautore e polistrumentista romano, Davide Combusti – in arte The Niro – è uno dei migliori esponenti italiani di quel pop retro dal gusto operistico, teatroso e ricercato: un’offerta appetibilissima a quei palati golosi di pop elaborato e di cantautorato un po’ barocco.

Nella lunga intervista che ha introdotto il suo live acustico negli studi di Radio Città del Capo, Davide ha raccontato della sua esperienza a Sanremo nel 2014 (“avevo la febbre tutte le sere; i discografici mi ci mandarono credendo sarei uscito subito, arrivai invece in finale”), il mestiere del compositore per il cinema, la collaborazione con Chris Hufford (manager dei Radiohead) per il progetto Anti Atlas, la sua oramai lunga carriera da autore e da interprete, ed i suoi numerosi progetti futuri.
Uno fra tutti ha capitalizzato la nostra attenzione: Nowhere, un film scritto da The Niro dieci anni fa, del quale per ora esiste solo la colonna sonora. E sono proprio i brani di questo film ancora inesistente il tema del tour che ha portato Davide prima a Bologna, sul palco di Off, poi a Vignola, allo Stones Café: “Qualche anno fa ho scritto un film musicale, una sorta d’incrocio tra Tommy e Quadrophenia. La storia racconta la vita di Andy, giovane mod che ha la sfortuna di distruggere tutto ciò che tocca. Alcuni dei brani della colonna sonora finirono nell’album Best Wishes, gli altri restarono inediti”, racconta Davide. “Ho sempre coltivato l’idea di realizzare questo film. Nel frattempo mi è venuta una gran voglia di eseguire dal vivo la colonna sonora completa di Nowhere, un caleidoscopio in cui si intrecciano le vite di wrestler, assassini, alcolizzati, tra amore, odio, abbandono, solitudine e speranza”.

Ascolta il podcast dell’intervista a The Niro realizzata ai microfoni di Cotton Fioc ed il live acustico registrato negli studi di Radio Città del Capo.

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.